Mostre

MILTON GLASER 90 MANIFESTI dal 31.10 al 1.12.2019
SPAZIO MULTIMEDIALE SAN FRANCESCO Civitanova Marche

L’esposizione dei capolavori di Milton Glaser (26 giugno 1929 – 26 giugno 2020) è stata occasione per celebrare anche in Europa, con affetto, il 90° compleanno di uno dei protagonisti assoluti dell’evoluzione culturale del nostro tempo e per fare il punto sullo stato della grafica in questo inizio millennio. Milton, nel suo studio di New York, ha creato il manifesto della sua torta psichedelica che sembra muoversi. E’ così che il Museo MAGMA muove il suo primo passo, suscitando un piacere fisico, epidermico, attraverso i segni grafici di un innovatore, mostrando l’uso del logo più riprodotto di sempre (I love NY), elogiando e facendo avvertire al visitatore il senso di gratitudine per chi ha saputo indicare non la strada, ma come percorrerla, con la massima precisione, gentilezza e intelligenza. Grazie Milton.

JEAN-MICHEL FOLON MANIFESTI dal 3 al 25.10.2020
SPAZIO MULTIMEDIALE SAN FRANCESCO Civitanova Marche

La mostra del Museo MAGMA che sottolinea l’attenzione verso la grande grafica internazionale, per immergere il pubblico nell’atmosfera colorata degli acquerelli del grande affichiste belga. La silenziosa armonia di Jean-Michel Folon (1 marzo 1934 – 20 ottobre 2005) scalda le umane speranze in ogni sua opera, manifesto, illustrazione, pubblicità o scultura. La sua modulazione unica del colore, l’etica nell’uso delle sfumature, dona ad ogni tonalità un’importanza indubitabilmente inimitabile, un’emozione che diventa piacevole ricordo, un’impressione positiva nella sua evanescenza.

WALTER SARDONINI MANIFESTI PER IL TEATRO dal 1.11 al 1.12.2019
PALAZZINA LIBERTY LIDO CLUANA Civitanova Marche

La mostra delle opere del responsabile della Comunicazione e dell’Identità Visiva del Teatri della Toscana, composta da circa cento elementi, è una selezione di oltre vent’anni di attività che ha dimostrato come la nuovissima grafica di pubblica utilità di Walter Sardonini fa emergere lo speciale rapporto che ha con il teatro, sperimentale e d’avanguardia. Lui può esaltare gli spazi della sala degli spettacoli, trasformare la funzione del sipario, far navigare lo spettatore attraverso la sua capacità di combinare creatività, rigore, aggressività, eleganza, sobrietà, tipografia e icona rendono oltremodo interessante ogni cartellone, in accordo con i contesti in cui opera e con il livello di proposte del Museo MAGMA.

ALAIN LE QUERNEC MANIFESTI dal 5 al 27.9.2020
SPAZIO SAN FRANCESCO E PALAZZINA LIDO CLUANA Civitanova Marche

Prima mostra italiana per l’affichiste bretone Alain Le Quernec, uno dei grafici più importanti d’Europa che, negli ultimi cinquant’anni, ha legato la sua opera alla cartellonistica di pubblica utilità. L’esposizione conta 100 manifesti storici, disegnati e coloratissimi, in bilico tra impegno sociale e utopia, pop art e comics. “La sua è una grafica caustica, graffiante, aggressiva, ma leggera ed elegante. Ci parla di cose molto serie e gravi quasi sempre strappandoci un abbozzo di sorriso” ha spiegato Andrea Rauch, curatore della mostra.

MARCO TORTOIOLI RICCI: IL MESTIERE DI GRAFICO dal 31.10 al 1.12.2019
AUDITORIUM SANT’AGOSTINO Civitanova Marche

Marco Tortoioli Ricci, Presidente AIAP, è il fondatore e titolare dello studio Bcpt Associati che dal 1992 si occupa di design della comunicazione e branding con progetti in Europa, Stati Uniti, Canada, Brasile, Argentina, Giordania e Cina. Nel 2003 ha dato vita al collettivo Comunicare Moltiplica Doveri Co.Mo.Do, che si occupa di design dei contenuti e innovazione sociale per la comunicazione e per l’identità e la promozione dei territori e delle comunità. Con lui il Museo MAGMA ha voluto inaugurato la rassegna dove il mestiere di grafico, da Albe Steiner in poi, diventa l’argomento che a Civitanova è al centro del dibattito sulla sua utilità, progettualità, qualità, necessità per guidare ed educare la società al bello, al ragionamento, al divertimento, all’interpretazione e all’immaginazione.

ANDREA RAUCH – ALTRE STORIE dal 21.4 al 13.5.2018
SPAZIO MULTIMEDIALE SAN FRANCESCO, PALAZZINA LIDO CLUANA, GALLERIA CONTEMPORANEAMENTE ARTE Civitanova Marche e CENTRO GIOVANILE CASETTE e AUDITORIUM “DELLA VALLE” Sant’Elpidio a Mare

Il catalogo che raccoglie ALTRE STORIE di 50 anni di professione di Andrea Rauch, conta 500 pagine e migliaia di immagini che non vogliono raccontare l’autore, ma i momenti che ha vissuto. Dal 1968 a oggi realizza opere di pubblica utilità che raccontano l’utopia progettuale dei grandi grafici del secolo scorso, ispiratori che, come lui, vedono nel design della comunicazione visiva, nei manifesti, il mezzo per migliorare la società. Il sogno di creare delle immagini per consentire al fruitore di emozionarsi e mettersi in gioco, attiva come in un sistema democratico il circolo virtuoso (dall’emittente attraverso il medium per coinvolgere il fruitore dell’immagine) che produce Altro. Oltre al ricordo dell’esperienza vissuta, il manifesto porta altre storie, crea la memoria collettiva. Ecco, il lavoro di Andrea Rauch è PRODURRE MEMORIA che nel 2018 diventa il titolo del catalogo della mostra proposta.